Blog Single

18 Feb

Le controindicazioni dell’Antigravity yoga

antigravity yoga Roma

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato della bellezza di praticare l’Antigravity yoga e di quanto tale disciplina abbia preso piede a Roma, nonché della sua completa sicurezza.

Sicurezza su cui però dobbiamo fare dei chiarimenti, dopo alcune domande rivolteci a mezzo mail. L’Antigravity yoga si pratica in assoluta sicurezza, ma come in tutte le cose ci sono alcune controindicazioni.

Non è una particolarità dello dell’Antigravity yoga, ma di tutte quelle praticano che portano con sé uno sforzo fisico e mentale.

Questa particolare pratica andrebbe evitata in caso di:

  • Gravidanza
  • Glaucoma
  • Pressione alta
  • Epilessia
  • Problemi agli occhi
  • Disturbi cardiaci
  • Infortuni al collo

Come vedete, tutte caratteristiche non sono riconducibili esclusivamente all’Antigravity yoga. È doveroso ricordare, che a causa delle continue inversioni, questa pratica va fatta  a stomaco vuoto e in maniera non troppo intensa quando si ha il ciclo mestruale.

Detto questo, non perdete alto tempo e venite a trovarci nella nostra sede di Roma per praticare l’Antigravity yoga per divertirci insieme!

Related Posts