Blog Single

10 Apr

Posizioni yoga, le asana da praticare nella tua casa

posizioni Yoga

 

Praticare lo yoga fa molto bene al corpo e alla mente. Come sanno i nostri amici che ci vengono a praticare yoga nella nostra sede di Roma, questa disciplina è anche un modo per conoscere nuove persone e stare insieme.

A volte, però, non sempre si riesce a staccare dalla quotidianità e recarsi in palestra. Il nostro consiglio è quello di ritagliarvi uno spazio tutto per voi, ma se qualche volte non riuscite a farlo, non disperate!

Cosa fare? Potete eseguire alcuni asana anche a casa, ma sempre con moderazione. La cosa importante è non andare al di là dei proprio limiti. Mantenete le posizione per 5 cicli di respiro ma prima prendete un tappetino e abiti comodi.

Ci sono regole base da rispettare?

È importante capire i limiti del proprio corpo e trovare una posizione che sia mantenuta in modo fermo. Se avvertite dolore, fermati. Perché dovete trovare una posizione senza fare sforzi.

Ma quali sono gli asana che si possono fare a casa?

Eccole qui:

  • Cobra (Bhujangasana)
  • Devozione (Darmikasana)
  • Cane con la testa in giù (Adho Mukha Svanasana)
  • Piegamento in avanti da seduti (Paschimottanasana)
  • Mezzo loto (Ardha Padmasana)

Questa è una piccola linea guida per praticare yoga a casa. Ricordate, però, il nostro consiglio è sempre quello di praticare lo yoga in una scuola e con insegnanti e professionali.

Praticare yoga a casa è consigliato, ma sempre con cautela. È per il vostro bene e soprattutto perché poi se rimanete nelle vostre abitazioni non potrete conoscere tante persone simpatiche.

Related Posts